Tornado By Zucchele vincitore del Trofeo WAHO 2015

Guida Allevamenti

Presentazione "Trapani Arabian Horses Cup - V Show Internazionale Cat. C (ECAHO)"

Pubblicato lunedì, 17 marzo, 2014

 

Anche quest’anno partirà dalla Sicilia la prima tappa della stagione agonistica 2014 del circuito ANICA. Cento cavalli di razza araba, provenienti da allevamenti nazionali e internazionale, gareggeranno al trofeo “Trapani Arabian Horses Cup - V Show Internazionale Cat. C (ECAHO)”. L’appuntamento con il concorso di morfologia è per sabato 5 e domenica 6 Aprile al campo Coni di Trapani.

Quattordici le categorie di cavalli in gara:

categoria 1 puledre nate nel 2013

categoria 2 puledre nate nel 2012

categoria 3 puledre nate nel 2011

categoria 4 puledri nati nel 2013

categoria 5 puledri nati nel 2012

categoria 6 puledri nati nel 2011

categoria 7 fattrici nate nel 2010/2009/2008

categoria 8 fattrici nate nel 2007/2006/2005

categoria 9 fattrici nate nel 2004 e prima

categoria 10 stalloni nati nel 2010/2009/2008

categoria 11 stalloni nati nel 2007/2006/2005

categoria 12 stalloni nati nel 2004 e prima

categoria 13 FUTURITY FEMMINE puledre nate nel 2014

categoria 14 FUTURITY MASCHI puledri nati nel 2014

 

La giuria è composta da Gianmarco Aragno (Italia), Koenraad Dettalieur (Belgio), Ferdinand Schwestermann (Svizzera), Cedes Bakker (Olanda).

Ring master: Mario Bonomi.

La manifestazione è organizzata dal Nuovo Gruppo Equestre Monte Erice di Antonio Culcasi ringrazia l’Anica per aver scelto ancora una volta Trapani per dare il via alle gare di morfologia. “Trapani è una città ospitale e si prepara con grande entusiasmo per accogliere al meglio i partecipanti alla quinta edizione del trofeo”- ha dichiarato Culcasi.

 

 

L’evento, svoltosi per la prima volta nel 2010, è cresciuto negli anni passando da competizione regionale ad internazionale. La struttura sportiva che ospita la manifestazione, l’allestimento dell’horse village e l’accoglienza hanno destato, negli anni, l’interesse di un numero crescente di allevatori e proprietari di cavalli. Da nord a sud dello Stivale e persino dal Qatar e dalla Penisola Arabica, la tappa trapanese è sicuramente tra le più ambite ed apprezzate.

Due giorni di gare presso il Campo Coni ma anche di intrattenimento con momenti di degustazione, musica e l'esposizione di prodotti dell'artigianato e dell'enogastronomia locali ed una estemporanea di pittura a cura degli studenti del Liceo Artistico.

Lo scorso anno si sono registrati 11 mila spettatori, a testimonianza del grande interesse che suscitano la bellezza e la potenza dei cavalli arabi.

76 di 113

© 2013 ANICA - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy

Il sito ANICA utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione e per fini statistici anonimizzati.
Consulta l'informativa sulla privacy oppure continua la navigazione del sito cliccando sul bottone OK qui a fianco.