RIPRISTINATO IL SITO INTERNET ANICA

Guida Allevamenti

A ROMA BENE AVEZ DE PINE' E ZEFIRO DI CHIA

Pubblicato martedì, 30 aprile, 2019

 

Si sono disputate domenica scorsa, presso l'ippodromo di Capannelle di Roma, le Corse DIAR sponsorizzate da Shadwell.
Pubblico delle grandi occasioni nell'anello della capitale con tribune e zona riservata ad allevatori e addetti ai lavori affollate.
Importante la partecipazione internazionale nelle categorie riservate ai PSA dove gli stranieri l'hanno fatta da padrona.

Da segnalare nella Listed Race PREMIO DUBAI INTERNATIONAL ARABIAN RACES 2019, il primo Premio Allevatori vinto dal Purosangue Arabo ANICA Zefiro di Chia (Bonorvesu x Ghila) allevato dal socio ANICA Pierluigi Monni e di prorpietà di ASPA Srl.
Tra le altre corse, nel PREMIO SHADWELL ARABIAN STALLIONS riservato ai cavalli di 3 anni, la vittoria è andata ad Avez de Pinè in foto (Af Albahar x Razza di Gallura) purosangue Arabo ANICA allevato e di proprietà dell'Az. AGR. DE PINE'.

I questa categoria un altro Purosangue Arabo ANICA ha finito brillantemente sul podio, sul terzo gradino; trattasi di Amour (Filindeu e Tadasuni) nato ed allevato in Sardegna dalla socia Tilocca Salvatorica Nazarena e di proprietà del socio ANICA Massimiliano Narduzzi.
Doppia emozione a Roma per proprietario e allevatrice perchè, mentre Amour nella capitale finiva terzo l'importante categoria, in Sardegna a Chilivani, Agrifoglio di Barbagia (Rosso Capuccio e Ornella de Gavoi), vinceva la Maiden Premio Atletica Ozieri riservato ai PSA di 3 anni (stessa allevatrice e prorprietrio di Amour)

- In foto il Presidente dell'IFAHR H.E. Mr. Faisal Al Rahmani in compagnia del Segretario ANICA Domenico Ciceroni e Annalisa Landucci membro del direttivo ANICA, settore galoppo.

- In foto i festeggiamenti a Chilivani.


Classifiche

 

 

 

Allegati

74 di 342

© 2013 ANICA - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy

Il sito ANICA utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione e per fini statistici anonimizzati.
Consulta l'informativa sulla privacy oppure continua la navigazione del sito cliccando sul bottone OK qui a fianco.