RIPRISTINATO IL SITO INTERNET ANICA

Guida Allevamenti

DA SAN ROSSORE CON AMOUR

Pubblicato domenica, 17 novembre, 2019

 La vittoria di AMOUR

Domenica 17 novembre l’ippodromo pisano di San Rossore ha ospitato due corse per PSA.

Nel Premio Coreano, condizionata per i 3 anni sui 2000 metri, trionfo del “made in Italy” con due allievi e portacolori del socio ANICA Massimiliano Narduzzi a occupare le prime due posizioni. Terza vittoria consecutiva per il Derby winner AMOUR (allevato dalla socia ANICA Nazarena Salvatorica Tilocca) che è stato impressionante quando il suo fantino gli ha chiesto di prendere il comando della corsa sulla curva finale. Il figlio di Filindeu e Tadasuni era già padrone della situazione a traguardo lontano. Dopo corsa d’attesa è emerso all’esterno del gruppo Agrifogliodibarbagia (Rosso Capuccio x Ornella de Gavoi – allevato dal socio ANICA Domenico Soru)  che ha conquistato la miglior piazza. Il successo dei cavalli italiani è stato completato dal quarto posto di Stria de Pinè (No Risk Al Maury x Sitelle Al Maury) allevata e di proprietà del socio ANICA Razza de Pinè.

Nella Moutai Cup (condizionata per i 4 anni e oltre sui 2200 metri) il successo è andato all’olandese Flying High (Dahess x L’Ombra del Sol). I migliori italiani all’arrivo sono stati Uragano di Chia (Caligola x Chias – allevatore e proprietario il socio ANICA scuderia Aspa) giunto quarto e Zag di Gallura (Ulumu x Fata de Nulvi – allevato dal socio ANICA Giovanna Picconi, appartenente al socio Massimiliano Narduzzi) che è terminato quinto.

A complimentarsi con i vincitori, in rappresentanza dell’ANICA, il consigliere Annalisa Landucci.

I prossimi appuntamenti con le corse PSA a San Rossore saranno l’8 dicembre (una Listed Race e una prova per i 3 anni) e il 22 dicembre con la disputa delle due prove del Campionato Italiano ANICA.

 Amour e Massimiliano Narduzzi

5 di 341

© 2013 ANICA - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy

Il sito ANICA utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione e per fini statistici anonimizzati.
Consulta l'informativa sulla privacy oppure continua la navigazione del sito cliccando sul bottone OK qui a fianco.