Gennaio - E' Tempo di iscrivere gli stalloni al repertorio 2020

Guida Allevamenti

CAMPIONATO ITALIANO SAN ROSSORE: COMUNICATO STAMPA

Pubblicato domenica, 22 dicembre, 2019

 

Quella di oggi all’ippodromo di San Rossore, sarebbe potuta essere una bellissima giornata di sport per il PSA in Italia.
Il pesante maltempo che si è abbattuto sul centro-nord Italia ha invece mandate deluse tutte le belle
aspettative di veder celebrato al massimo livello di partecipazione il Campionato Nazionale ANICA per i 3 anni e per i 4 anni ed oltre.
Due corse molto attese e per le quali l’ANICA ha stanziato, sempre nella prospettiva di supportare al
massimo l’allevamento italiano, due sostanziosi montepremi aggiunti, non potranno vedere al via la maggior parte dei cavalli iscritti, bloccati proprio dal maltempo, con i proprietari impossibilitati a far loro raggiungere il bell’ippodromo di Pisa.
ANICA, venuta a conoscenza della sfortunata combinazione ha provato a suggerire ai partenti restanti di ritirare i propri soggetti, nel rispetto del più alto senso di cavalleria, per poter ricalendarizzare gli eventi tra qualche giorno.
Purtroppo, con la sola eccezione del sig Narduzzi che si è dichiarato totalmente disponibile, altri 2 proprietari hanno opposto il proprio netto rifiuto.
ANICA esprime il proprio profondo rammarico rispetto al fatto che non sia stato valutato sia il danno di
immagine che verrà alla Associazione dalla effettuazione di due corse di Campionato Italiano disputate
rispettivamente con 2 e con 3 partenti.
Saranno corse desolatamente tristi, come desolatamente triste è la assenza di camaraderie che ANICA si sarebbe invece attesa da parte di chi correrà, che si dividerà senza dubbio il premio al traguardo, ma di 2 corse per le quali è fallito il senso di comunità che avrebbe dovuto costituire il fondamento e lo scopo delle competizioni.
ANICA ringrazia comunque il sig. Narduzzi per la manifestata buona disponibilità e comprende
perfettamente il fatto che oggi egli sarà al via con i propri soggetti, senza i quali si sarebbe disputata solo la gara dei 4 anni ed oltre, con ulteriore danno di immagine per una Associazione come l’ANICA che da anni sta impegnandosi senza risparmio nella promozione del PSA italiano e nella promozione di corse sempre più importanti e qualitative.

5 di 346

© 2013 ANICA - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy

Il sito ANICA utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione e per fini statistici anonimizzati.
Consulta l'informativa sulla privacy oppure continua la navigazione del sito cliccando sul bottone OK qui a fianco.